sabato 13 giugno 2009

(Io gli scrivo, ma tanto lui è uno di quelli che di qua gli entra e di là gli esce)

Caro Presidente del Consiglio e di tutto quello che vuoi,
sono un giovane precario (di salute) laureando in materie umanistiche; pertanto, credo di intendermi un pochino di cose linguistiche (la scienza di Saussure, non le limonate con la Noemi). Siccome che tu sei anche il mio Premier, volevo farti notare alcuni errori che hai fatto in alcune tue recenti dichiarazioni, così che la prossima volta farai più attenzione, anche di fronte agli ospiti (perchè Gheddafi è buono quanto ti pare, ma secondo me viene da noi per opportunismo, non perchè gli stai simpatico). Vengo al dunque (come mi hai insegnato a fare):

''La campagna di scandalo su veline, Mills e voli di Stato - ha detto Berlusconi - e' molto negativa per l'immagine del nostro Paese all'estero''. Per Berlusconi, si tratta di ''un progetto eversivo'' contro la sua persona: ''L'obiettivo - ha osservato - e' voler far cadere un presidente del Consiglio democraticamente eletto dal popolo. Se questo non e' un progetto eversivo...''.

Allora, scusa se te lo dico con tutta franchezza, ma con tutta franchezza secondo me qui ti sei fatto un autogol grandissimo: dai, è ovvio. Se tu non avessi candidato le veline alle Europee; se tu non avessi corrotto Mills, oppure se l'avessi corrotto ma ti fossi fatto processare senza farti le leggi ad personam; se non avessi portato Bagaglino e porci (o cani e porci, è uguale) sugli aerei a spese di tutti; se tu non avessi fatto tutto questo, l'immagine dell'Italia all'estero non sarebbe stata così negativa. Al massimo saremmo rimasti al "pizza, spaghetti e mandolino".
Questa è una. La seconda, poi, è un sillogismo imperfetto (un "baroco", in gergo). Come fai a dire che sei stato eletto dal popolo? Sei stato eletto da una parte del popolo. Non da tutto. E' diverso, perchè implica che ci sia qualcuno che la pensa diversamente da te. Non è una cosa da sottovalutare, sai? Eppure tu continui imperterrito:

''Bisognerebbe non avere ogni giorno sinistra e media che cantano la canzone del disfattismo e del catastrofismo'', ha detto. ''Anche voi - ha aggiunto rivolgendosi alla platea dei giovani imprenditori - dovreste operare: anzi dovreste fare di piu', non date pubblicita' a chi si comporta cosi'''. Poi in una precisazione attraverso lo staff della presidenza del consiglio, Berlusconi e' tornato sulla questione: ''Ho parlato di disfattismo complessivo, quando mi riferivo alla pubblicita' invece - dice - intendevo il leader del Pd e non i media''.

La sinistra si chiama sinistra, non perchè incute timore (anche se a vedere la Bindi e gli altri scarponi un po' te ne viene), ma perchè si differenzia dalla destra (che poi sei tu). Ma guarda se alla tua età ti devo ancora spiegare queste cose: ci sei tu e i tuoi amici (la "destra") e ci sono quelli che non la pensano come te (la "sinistra"), e poi ci sono anche altri che hanno in testa solo il Papa (il "centro"). E' ovvio - "è scritto nella Bibbia", se preferisci - che ognuno di questi gruppi la pensa diversamente, è una cosa genetica, to'. Ma non puoi dire agli altri "non pensarla diversamente da me" perchè poi diventi un dittatore. E tu non vuoi diventare un dittatore, vero? Ok, per te Benito era un allegro compagnone; allora pensa a Mao Tse Tung, che era comunista, cosa che magari ti fa rizzare quei 3 capelli finti che hai: vuoi diventare come Mao Tse Tung? Io non lo credo.
Però quando leggo queste cose:
E' inutile che dica ancora cosa penso di certe situazioni della magistratura. Ieri, qualcuno si e' scandalizzato perche' ho parlato di grumi eversivi. Ribadisco che ne sono assolutamente convinto, perche' quando con delle sentenze basate sul ribaltamento della realta' si vuole ribaltare la decisione popolare e si vuole sostituire chi e' stato eletto dal popolo, e a cui il popolo ha dato democraticamente la responsabilita' di governare, questo si chiama con una parola sola: volonta' eversiva ed eversione ,
secondo me è palese che non hai ancora imparato la lezione.
Perciò studia di più, e non stare sempre a fare l'amore! (che poi i leghisti ti invidiano, loro non lo fanno mai, per questo sono sempre incazzati)
Bene. Spero che questa mia lettera ti sia stata d'aiuto. Un "in bocca al lupo" per la tua carriera politica e buona serata,
tuo MaxBrody

1 commento:

Tyrrel ha detto...

Splendida.
Però forse andrebbe aggiornata a queste ultime dichiarazioni:

http://www.youtube.com/watch?v=yj6DoPOCou8